english     Opportunities for students

Students are welcome to join the activities of the Padova Experimental Nuclear Physics group for their “Laurea specialistica” or PhD thesis. Although experiments are typically run as a collaborative effort, the student has a clearly defined project where the design of the experiment, the analysis of experimental data, and the interpretation of the results are very much the student's own work. Much of the development work for equipment for new experiments is done at Padova or Legnaro where there are excellent facilities for the construction and commissioning of new devices and for student training. The group has always benefited from wide and very fruitful international collaborations, and postgraduates carry out experiments in France, Germany, Switzerland and the USA. PhD Students are expected to give contributed talks at conferences (both in Italy and abroad), as well as presenting their work at Group and wider collaboration meetings. The skills acquired on the three-year course include experience of the latest detector systems, electronics, computing and high vacuum technology. A powerful suite of computers is available for data analysis within the department, running Linux and Microsoft Windows operating systems.

Working with the Padova Experimental Nuclear Physics Group is fun!
atomo che gira

italiano     Possibilità di tesi

Di seguito è riportata la lista delle tesi attualmente disponibili su argomenti legati all'attività del Gruppo di Fisica Nucleare Sperimentale di Padova. Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina Web del Dipartimento di Fisica dove si può reperire la lista completa di tesi per la laurea triennale e la lista completa di tesi per la laurea specialistica (selezionare "Sperimentale" nei criteri di ricerca). Sono inoltre disponibili argomenti di tesi per la laurea di vecchio ordinamento.


Tesi per la laurea triennale

Titolo Referente
Sistemi di monitoraggio per i siti di stoccaggio dei rifiuti nucleari G.Viesti
Prime misure di risoluzione spaziale del rivelatore SPD d ALICE con i raggi cosmici M.Lunardon
Studio della produzione di D0 in collisioni pp con ALICE M.Lunardon
Produzione di fasci radioattivi per l'esperimento EXOTIC C.Signorini
Produzione di un fascio di ioni accelerati instabili: tests per il 17F C.Signorini/T.Glodariu
Ottica di base di una linea di fascio per la produzione di fasci accelerati instabili leggeri C.Signorini/T.Glodariu
Esperimenti di scattering elastico di un fasci radioattivo di 11Be su 208Pb C.Signorini/M.Mazzocco
Caratterizzazione di rivelatori di elettroni prodotti da particelle cariche G.Montagnoli
Rivelatori di radiazione gamma ad alta risoluzione S.Lunardi, D.Bazzacco
Messa a punto di rivelatori per ioni pesanti e/o gamma presso i Laboratori di Legnaro S.Lunardi/G.de Angelis (Legnaro)
Caratterizzazione di un rivelatore a micro-channel plate per misure di fisica nucleare G.Montagnoli
Studio della materia nucleare esotica S.Lunardi, J.J.Valiente-Dobon (Legnaro)


Tesi per la laurea specialistica
Assemblaggio e test del Silicon Pixel Detector di ALICE G.Viesti
Studio di nuclei esotici prodotti in reazioni con ioni pesanti. S.Lunardi
Simmetrie di isospin in fisica nucleare S.Lunardi
Studio della sensibilità dell'esperimento ALICE nella misura della produzione di quark pesanti a LHC M.Lunardon
Studio della dinamica delle reazioni con l'apparato GARFIELD G.Montagnoli
Studio dell'interazione di pairing nucleare in reazioni tra ioni pesanti G.Montagnoli
Studio di termodinamica nucleare nella reazione 32S+58,64Ni a 14.5 MeV/A M.Morando
Influenza della struttura nucleare nella dinamica delle reazioni tra ioni pesanti con l'uso dello spettrometro PRISMA G.Montagnoli
Superconduttività nei nuclei S.Lunardi
Studio dell'allineamento dell'Inner Tracking System di ALICE con i raggi cosmici M.Lunardon
Realizzazione di un rivelatore di orto-positronio per l'apparato AEGIS G.Nebbia
Realizzazione di un sistema tomografico per misure di trasmissione di neutroni e gamma G.Viesti
Studio ed ottimizzazione del sistema di ionizzazione 1+ del progetto SPES dei Laboratori INFN di Legnaro G.Montagnoli